Africa

Mauritius, lontano dal mondo  vicino al Paradiso
Africa

Mauritius, lontano dal mondo
vicino al Paradiso

“Dio creò Mauritius, e poi il paradiso terrestre: copiando Mauritius”. Frase celebre, attribuita allo scrittore americano Mark Twain. Che come si sa, era ateo. Oltre che massone. Ma quel suo aforisma contiene una verità di fondo, perché quest’isola è davvero incantevole. E non deve sorprendere se nella storia di Mauritius […]

Zanzibar, i colori dell’Africa  e lo splendore di Stone Town
Africa

Zanzibar, i colori dell’Africa
e lo splendore di Stone Town

Un posto incantato, con un mare bellissimo e una città, Stone Town, che ha case in madreperla e portali in legno intarsiato con ornamenti di ottone. Zanzibar è un luogo unico, che resta a testimoniare il triste passato della tratta degli schiavi ma oggi è meta per splendide vacanze su spiagge meravigliose. E ovunque, […]

Kenya, tutta l’Africa che vuoi:  cena nella savana e ghepardi
Africa

Kenya, tutta l’Africa che vuoi:
cena nella savana e ghepardi

Accarezzare il muso di una giraffa, cenare nella savana, guardarsi negli occhi con un ghepardo e ammirare gli elefanti che si prendono cura dei loro cuccioli. E scoprire il mondo affascinante e misteriosi dei Masai. Il Kenya è questo e molto altro. E ora è anche più semplice raggiungerlo, con […]

Quei giorni fra i Gorilla,  scimmioni dal volto umano
Africa

Quei giorni fra i Gorilla,
scimmioni dal volto umano

  Più di una volta sono andato a trovarli nella foresta pluviale del Congo, o Zaire, come si chiamava un tempo, e ne conservo un ricordo struggente. Sono bellissimi, intelligenti, enormi. Il Silverback, il capobranco dei gorilla di Montagna, è davvero nostro cugino: quando si incrocia il suo sguardo – […]

Rugabo, il gorilla di montagna  che non ha voluto uccidermi
Africa

Rugabo, il gorilla di montagna
che non ha voluto uccidermi

Mio cugino si chiamava Rugabo. E Rughendo era suo fratello. Ci siamo conosciuti per caso, nella foresta pluviale del Congo, quando ancora si chiamava Zaire. Ho camminato nove ore per incontrare Rugabo, un po’ meno per raggiungere Rughendo. Non siamo diventati, amici, non ci siamo abbracciati e neppure salutati. Ma […]

Marrakech, venditori d’acqua  e incantatori di serpenti
Africa

Marrakech, venditori d’acqua
e incantatori di serpenti

Il mondo intorno a una piazza, la Djemaa el-Fna, sulla quale si affacciano bar e ristoranti nei quali si resterebbe ora a guardare quello che succede, fra incantatori di serpenti e venditori d’acqua. E accanto, la Medina, un labirinto da esplorare. E poi il golf, il quartiere dei tintori, i […]

Niger, scelgono le donne  e i ragazzi fanno i “velini”
Africa / Il video

Niger, scelgono le donne
e i ragazzi fanno i “velini”

 Sono le donne a decidere e i ragazzi Wodaabe si mettono in mostra per loro. Una specie di concorso di bellezza, si chiama Gerewol, per questi giovanotti del Niger che con i volti colorati, qualche trucco sul viso, con indosso piume e altri ornamenti, cantano e ballano per cercare di conquistare […]

Pazza idea, sciare in Marocco  e fare snowboard sulle dune
Africa

Pazza idea, sciare in Marocco
e fare snowboard sulle dune

Ciaspole e anelli per il fondo non sono previsti e anche lo snowboard, sulle piste da sci, è visto con qualche antipatia. La montagna marocchina è slalom e discesa, né troppo ripida né troppo ardita. Ma insolita e piacevole. Non aspettarsi, però, un circo bianco. Sulle dune di sabbia, invece, grande […]

Mauritius, l’isola del sorriso  Rum, segà e frutti di mare
Africa

Mauritius, l’isola del sorriso
Rum, segà e frutti di mare

Mare turchese, spiagge bianche, vegetazione verdissima, un’antica tradizione di ospitalità. Mauritius è conosciuta anche come l’Isola del sorriso, un piccolo paradiso al centro dell’Oceano Indiano dove la vita ha ancora ritmi piacevoli. Si balla il segà, si beve il rum, si mangiano biscotti di manioca e splendidi frutti di mare.   […]

Namibia, fra oceano e deserto  Il mondo di Himba e Herero
Africa

Namibia, fra oceano e deserto
Il mondo di Himba e Herero

Il Mal d’Africa può sbocciare qui, nella Namibia degli Himba o degli Herero, dove si vola in mongolfiera, si rincorrono dune di 300 metri, e, volendo, si può anche soffrire un po’ di freddo. Un mondo da incredibile ma vero, dove si può fare picnic fra l’oceano e il deserto