Il Reportage

Abu Dhabi e Dubai,  le gemelle rivali
Il Reportage

Abu Dhabi e Dubai,
le gemelle rivali

Le città gemelle sbocciate dal deserto vivono una sana competizione. Fatta di denaro e tecnologia, servizi e adesso anche cultura. Dubai e Abu Dhabi sono capaci di stupire, non soltanto per quel che propongono, ma anche per come lo fanno. Hanno trasformato in parchi naturali ampie zone dove le dune […]

Yasawa e Champagne beach:  ultimo paradiso alle Fiji
Il Reportage

Yasawa e Champagne beach:
ultimo paradiso alle Fiji

La jeep si arrampica con affanno sulle colline di Yasawa e l’ultimo tornante è una scalata al tetto dell’arcipelago, a questa terrazza panoramica che la natura ha costruito per fermare il respiro a chi si affaccia sul mare. E’ bello da far paura questo mondo lontano dal mondo, una tavolozza […]

Toronto e Montreal  le gemelle diverse
Il Reportage

Toronto e Montreal
le gemelle diverse

Una formidabile accoppiata. Toronto e Montreal sono gemelle diverse, fascinose metropoli canadesi, poco lontane geograficamente e molto vicine negli stili di vita, vivaci e curiose, entusiaste di cimentarsi nell’arte che le unisce e le vede eccellere: godersi la vita. Il gelo le accomuna, ma minimizzano. Convinte che gli abituali 10 […]

Bora Bora, Tahiti, Rangiroa  La Polinesia che fa innamorare
Il Reportage

Bora Bora, Tahiti, Rangiroa
La Polinesia che fa innamorare

Resiste. E lascia che la pelle del viso si tenda come i fili delle canne da pesca, lascia che le labbra diventino sottili e lunghe come il becco del pesce trombetta. Ma poi cede, la vecchia Tahina, settant’anni ricamati dal sole che le ha scolpito di rughe la fronte e […]

Oman, il sultanato felice:  deserto e spiagge infinite
Il Reportage

Oman, il sultanato felice:
deserto e spiagge infinite

Aironi, cormorani, gabbiani e gabbianelle, e nell’azzurro profondo, oltre le vette, il volo fiero dei falchi. Nel mare, quando il sole scende oltre l’orizzonte, non è raro che branchi di delfini si avvicinino a riva per giocare fra loro, per far festa. E di fronte al “whales cape”, passano spruzzando […]

Calcutta, la città impossibile,  l’inferno che insegna la pietà
Il Reportage

Calcutta, la città impossibile,
l’inferno che insegna la pietà

Il campanello accompagna quei passi lenti, carezze di stracci sull’asfalto arroventato. E il dolore si rinnova, come fosse una messa recitata in strada, come una comunione indù in cui il dio dei cristiani offre il suo corpo in un nuovo sacrifico: loro che credono a Shiva e Visnù hanno le […]

Singapore, il mondo trendy  Un viaggio dove è già futuro
Asia / Il Reportage

Singapore, il mondo trendy
Un viaggio dove è già futuro

E’ il mondo che forse noi europei non vedremo mai nel nostro vecchio continente. L’architettura capace di coniugare la sfida estetica con il rispetto per la natura, l’ambiente con la funzionalità. Tanto vale partire subito, allora, per fare un giro a Singapore e provare a vedere questo nostro pianeta come […]

Qatar, il mondo di sabbia  tra petrolio e archistar
Il Reportage

Qatar, il mondo di sabbia
tra petrolio e archistar

Tintinna tutto a Doha, capitale scintillante del Qatar, paese piccolo e vivacissimo. Hanno creato una mini Manhattan in fondo alla Corniche, il lungo viale che costeggia il mare e che nei giorni del weekend – qui sono il venerdì e il sabato, la domenica si lavora – diventa l’allegro passeggio […]

I dolori di Phnom Penh: sopravvivere all’inferno
Il Reportage

I dolori di Phnom Penh:
sopravvivere all’inferno

Dura un paio di giorni. Un dolore sordo, un tormento che si agita fra lo stomaco e il cuore. Viene e se ne va con l’odore di marcio che ti si attacca addosso quando vaghi nel nulla disperato di questa discarica infernale che per i ragazzini invisibili di Phnom Penh […]

L’Australia di Alice Springs  e le “vie dei canti” di Chatwin
Il Reportage

L’Australia di Alice Springs
e le “vie dei canti” di Chatwin

Siamo a <Centralia>, perché Alice Springs è il centro dell’Australia, il cuore geografico dell’isola continente. Ed è l’idea stessa dell’avventura e della cultura aborigena. Stregò Bruche Chatwin, che qui ambientò il suo miglior libro, “Le vie dei Canti”. Per stare tranquilli, basta non esagerare.