Il Reportage

Sushi, sashimi, inferno d’acqua al mercato del pesce di Tokyo
Il Reportage

Sushi, sashimi, inferno d’acqua al mercato del pesce di Tokyo

  Vongole grosse come ananas e cozze piccole come fagiolini. Pesci enormi che solo una sega elettrica può riuscire a tagliare, fatti a pezzi vicino a sconosciuti animali pinnati e a granchi impazziti, in movimento perenne dentro cassette di sabbia, ultima prigione prima di finire in pentola o direttamente in […]

BA, cultura, tango e gauchos: una città che non dorme mai
Il Reportage

BA, cultura, tango e gauchos:
una città che non dorme mai

Mille e una Buenos Aires. Quante città, dentro questa metropoli allegra e contagiosa, dove la gioia di vivere sa marciare insieme ad altre virtù. Non brilla soltanto la scanzonata spensieratezza sudamericana o il felice disincanto che accompagna i popoli latini: l’Argentina ha un passato solido e anche doloroso, ha conosciuto […]

Francis, il mio amico cannibale  “Vieni nella casa degli spiriti”
Il Reportage

Francis, il mio amico cannibale
“Vieni nella casa degli spiriti”

  Francis è un buon cristiano. Da quasi cinquant’anni, quando ha deciso di convertirsi alla parola del Dio dei bianchi e riscattarsi dal suo peccato originale. Perché Francis è stato un buon cannibale: nel senso che seguiva correttamente la tradizione familiare e bolliva nel pentolone i corpi dei nemici prima […]

Le signore fumano pipe ad acqua, spesso aromatizzate alla mela. E coprirsi il capo può diventare un raffinato segno di colorata eleganza
Il Reportage

Beirut, allegra e tranquilla:
la Dolce Vita è tornata

AISHA, IN AMACA SUL TAXI DEL PADRE Il taxi ha un passeggero in più: è la figlia dell’autista, 2 anni, accoccolata in una specie di amaca sospesa tra lo schienale dei sedili posteriori e lo sportello del portabagagli. <Anche mia moglie lavora e soldi per la baby sitter non ce […]

L’anima libera di Jericoacoara  Oceano, dune e gioia di vivere
Brasile / Il Reportage

L’anima libera di Jericoacoara
Oceano, dune e gioia di vivere

Il ringraziamento è per quel che sarà domani. C’è una speranza infinita nello spirito che anima Jericoacoara, l’idea che il futuro, anche immeditato, sarà migliore del passato, anche recente. Questa è una porzione di mondo lontana dal mondo, dove i problemi restano sulla statale che collega Sao Louis a Fortaleza, […]

Phnom Penh torna a sorridere  Ma non ancora per tutti
Il Reportage

Phnom Penh torna a sorridere
Ma non ancora per tutti

Phnom Penh è una città in rinascita. Con mille difficoltà, perchè le tragedie recenti fanno ancora pagare un prezzo altissimo, perchè la povertà è tuttora una terribile realtà ma si sta provando a migliorare le condizioni di vita di tutti. Piaghe antiche e moderne, ma una capitale che vorrebbe tornare ad […]

Bhutan, con una fede smisurata  alla ricerca della felicità
Asia / Il Reportage

Bhutan, con una fede smisurata
alla ricerca della felicità

Chi prega e chi ha altri pensieri, rilassato e attento a guardare il panorama dal finestrino. L’arrivo in Bhutan è una struggente avventura con sfumature da thriller se si scopre per caso, leggendo la rivista di bordo della Druk Air, la compagnia di bandiera, che per atterrare a Paro i […]

Yasawa e Champagne beach:  il mio amore per le Fiji
Il Reportage

Yasawa e Champagne beach:
il mio amore per le Fiji

La jeep si arrampica con affanno sulle colline di Yasawa e l’ultimo tornante è una scalata al tetto dell’arcipelago, a questa terrazza panoramica che la natura ha costruito per fermare il respiro a chi si affaccia sul mare. E’ bello da far paura questo mondo lontano dal mondo, una tavolozza […]

Fietstocht / Phoukham Cave
Asia / Il Reportage

Oppio e lime a Vang Vieng
il piccolo inferno del Laos

  C’è un posto per perdersi in questo Laos che tutti, o quasi, immaginano come un luogo incantato per ritrovare i ritmi umani del vivere senza stress. Questo posto ha un nome curioso, che fa simpatia, Vang Vieng. Fa ripensare al va-e-vieni, un movimento interminabile, senza sosta. E infatti è […]

Teheran la ricordo così:  Khomeini shrine e rondini nere
Il Reportage

Teheran la ricordo così:
Khomeini shrine e rondini nere

La sorpresa arrivò subito, appena salito in aereo. Perchè se le coccole in alta quota non ci stupiscono più, abituati come siamo a menù da grand gourmet anche a diecimila metri da terra, la meraviglia esplode quando troviamo anche in volo qualcuno o qualcosa che si prenda cura della nostra […]